top of page

The Chair


22 minuti del più puro e spaventoso disorientamento che possiate mai provare, e che vi lascerà addosso un’angoscia che difficilmente svanirà a breve termine.

Un cortometraggio che parla un pò a tutti noi toccando la nostra più profonda intimità.



Devo ammettere che alla prima visione mi ha lasciato sbigottita e sopraffatta da mille domande sul significato di quello che avevo appena visto, perché va a colpire un tema, quello della mente umana e della sua perdita cognitiva con il passare del tempo, creando un forte disagio perché è forse una delle nostri più grandi paure, perdere il controllo della nostre mente, non riconoscere più il reale da quello che non lo è.


Non sono mancati i momenti che mi hanno fatto rimbalzare dal divano, e io da non amante dei jumpscare, ho apprezzato ogni loro singolo istante. Attimi creati magistralmente e in maniera per nulla banale.



Questo cortometraggio diretto da Curry Barker uscito il 23 Marzo del 2023, ha fatto il giro di parecchi festival, collezionando nomination e premi vari. Senza ombra di dubbio, una delle migliori uscite di quest’anno.

Questo genere di produzione è sicuramente tra le mie preferite, quei film che ti fanno lambiccare il cervello e ti lasciano atterrito per quanto sono sinceri sulla vita umana e la sua crudeltà. In un certo senso potrei paragonarlo a “Speak No Evil” per la sua potenza psicologia e per il male che fa a visione terminata.



Io non posso che dirvi guardatelo!!! Il link lo trovate qui sotto.




Comentários

Avaliado com 0 de 5 estrelas.
Ainda sem avaliações

Adicione uma avaliação
bottom of page